Franciacorta Satèn DOCG “Vintage Collection” 2014 Ca’ Del Bosco

48,00

Liscio, lussureggiante, maturo, morbido, rotondo. Uno di quei vini che fanno vibrare i sensi. Vintage Collection Satèn, la femminilità e l’eleganza della seta, è una speciale interpretazione di un Franciacorta: l’armonioso matrimonio tra sole e uve bianche. E un piccolo segreto: durante il tiraggio, la fase in cui si aggiungono zuccheri e lieviti per dare inizio alla seconda fermentazione in bottiglia, al Satèn si aggiunge una minore quantità di zucchero. Infine un lungo periodo di affinamento esalta in ogni singola bottiglia una morbida eleganza. Delizioso come aperitivo, è un eccellente vino da conversazione.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: METODO CLASSICO

  • AROMA: FRUTTA E PASTICCERIA

  • ABBINAMENTI: TUTTO PASTO

  • VITIGNI: CHARDONNAY PINOT BIANCO

  • GRADAZIONE ALC.: 12,5%

  • TEMPERATURA: 10-12°C

  • COLORE: GIALLO DORATO

DESCRIZIONE CANTINA:

Ca’ del Bosco rappresenta indiscutibilmente un pilastro del territorio del Franciacorta. La realtà nasce a metà degli anni ‘60, quando Annamaria Clementi Zanella acquista nel comune di Erbusco, nel cuore della zona, una piccola casa dall’omonimo nome, dotata di boschi e vigneti. Il percorso vitivinicolo è stato poi avviato dal figlio, Maurizio Zanella, il quale ha saputo identificare ed esaltare le caratteristiche del territorio Franciacorta. Agli inizi degli anni ‘70, Maurizio diventa il precursore della valorizzazione di quelle zone, trasformando la piccola casa “ca’ del bosc” in una delle più moderne e produttive cantine d’Italia. Oggi Ca’ del Bosco è una realtà consolidata, che produce un’ampia gamma di etichette, tra Franciacorta e vini fermi sia rossi che bianchi, alcuni di impressionante longevità, che hanno conquistato i palati di tutta Italia.

DESCRIZIONE VINO:

Al calice si presenta con un delicato giallo dorato, trama carbonica  fine e sottile. Al naso si avvertono sensazioni olfattive delicate e gradevoli, note fruttate dolci avvolgono ricordi di confetti e pasticceria. Al palato è di buon corpo, il sorso è soffice e fresco, finale lungo e persistente.