Friulano cantina Humar 2015

11,00

Caratteristico per il colore paglierino dai particolari riflessi verdognoli, un profumo elegante, raffinato che ricorda i fiori d’ acacia. Il sapore è corposo, asciutto, ed armonico con retrogusto di mandorle amare.

Categoria: Tag: ,
Descrizione

Descrizione

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: FIORI D’ACACIA

  • ABBINAMENTI: PESCE, APERITIVO

  • VITIGNI: FRIULANO

  • GRADAZIONE ALC.: 12,5%

  • TEMPERATURA: 10-12°C

  • COLORE: GIALLO PAGLIERINO

DESCRIZIONE CANTINA:

La nostra Azienda è situata a San Floriano, nel cuore del Collio, fascia collinare a spiccata vocazione vitivinicola in provincia di Gorizia. Infatti il caratteristico terreno, costituito da marne ed arenarie, il microclima temperato ed asciutto e una totale esposizione al sole rendono la zona particolarmente adatta alla coltivazione della vite. L’Azienda sorge intorno al 1900 per opera di Antonio Humar e agli inizi si estende su una superficie di circa 2 ettari. Negli anni ’50 al fondatore subentrano i figli Marcello e Marino, che convertono l’Azienda da un indirizzo misto (frutti-vinicolo, zootecnico) alla specializzazione vitivinicola. Si procede così al rinnovo dei vigneti e della cantina, puntando essenzialmente su varietà riconosciute dal disciplinare dei vini D.O.C. Collio. Negli anni ’80, il consolidamento dei nuclei familiari dei due fratelli, con la crescita dei figli la tradizione continua. L’Azienda imbottiglia dal 1960 esclusivamente vini di propria produzione. L’appassionato impegno e la serietà; professionale dei produttori si esprimono nella trasformazione delle uve, nel finissaggio ed imbottigliamento dei vini con l’ausilio delle più moderne attrezzature enologiche. La sapiente sperimentazione ed innovazione dei prodotti hanno portato la cantina ad una produzione vinicola di pregio, che trova riconoscimento nei numerosi premi ottenuti negli anni. L’Azienda segue personalmente la vendita.

DESCRIZIONE VINO:

Italiano o ungherese? O meglio: friulano o ungherese? Fiumi di inchiostro sono stati versati, sull’ origine di questo vitigno, persino un processo internazionale è stato intentato per la sua paternità. Conti, cocchieri, frati, vescovi, guerrieri l’ avrebbero importato in Friuli. Si può solo affermare che il Friulano, sia per vitigno che per vino, è diversissimo da quello ungherese. Basti solo ricordare che il Friulano è un vino secco, con spiccato sapore di mandorla, fruttato; quello ungherese è liquoroso, di colore ambrato, con circa 15 gradi di alcol.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.