Read More
Le nostre perle

Un Barolo da Sogno

 

Il Barolo Vigna Rionda di Guido Porro è un di quei vini che berresti sempre, in qualsiasi momento, soprattutto in questo periodo così buio ed uggioso.
cosa lo rende così appetibile?
sicuramente la nostra dipendenza conclamata al nobile nettare piemontese, ma anche l’incredibile eleganza ed equilibrio che contraddistinguono questo prodotto.
Figlio di un cru famosissimo, questo vino nasce nel cuore di Serralunga d’Alba dove una giovanissima vite, piantata da Guido nel 2009,
è a stretto contatto con altre viti che donano sontuosi nettari da altrettante sapienti mani.
Noi abbiamo scelto quello di Guido, un po’ perché questa amicizia/collaborazione è nata per caso, durante il Vinitaly del 2018 in cui assaggiamo la prima annata prodotta (2014)
e rimanemmo colpiti dal vino; un po’ perché riassaggiando la 15 e la 16 siamo proprio affondati in un pericolosissimo abuso.
Nel calice l’ardua sentenza, colore rosso rubino scarico AKA nebbiolo senza se e senza ma.
Naso vero, pulito, note di frutta sotto spirito rincorrono sentori secondari, che ricordano il tabacco e la liquerizia con accenni sinuosi di balsamicità.
Ma è in bocca la vera rivelazione: “qui niente è fuori posto” cit. il Sommo all’ennesimo assaggio, si potrebbe definire polpa sontuosa di frutta, verticale, dritto, pieno, persistente,
godurioso; i tannini levigati ai massimi ma onnipresenti sono le robuste fondamenta di questo vino che è veramente esemplare.