Alto Adige DOC Pinot Nero “Filari di Mazzon” 2018 Ferruccio Carlotto

29,00

“Filari di Mazzon” è un Pinot nero coltivato sulla collina di Mazzon, paese posto a sinistra della valle dell’Adige, ai piedi del Parco Naturale “Monte Corno”  culla leggendaria di questo vitigno così delicato. La natura argillosa e calcarea del terreno, sono un’ottima premessa per la produzione di un Pinot nero sapido, rotondo, finemente tannico e fruttato.

Affinamento in barriques e botti grandi di rovere per 12 mesi, malolattica svolta.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: ROSSO

  • AROMA: FRUTTI ROSSI SPEZIE

  • ABBINAMENTI: FORMAGGI MEDIA STAGIONATURA

  • VITIGNI: PINOT NERO

  • GRADAZIONE ALC.: 13,5%

  • TEMPERATURA: 18-19°C

  • COLORE: ROSSO RUBINO

DESCRIZIONE CANTINA:

La famiglia Carlotto si impegna da tre generazioni con lavoro e passione nel settore viticolo.

Umberto Carlotto iniziò a lavorare nel 1940 a mezzadria l’azienda Schloβhof a Mazzon, presso il Castel Caldiff , dove per 50 anni ne coltivò assieme al fratello e al figlio Ferruccio i vigneti, di proprietà della famiglia Praxmarer.

Nel 2000 Ferruccio Carlotto, assieme alla figlia Michela iniziano a vinificare in proprio le uve prodotte con fedele e precisa applicazione delle buone pratiche di campagna e di cantina tramandate negli anni, al fine di mantenere nel vino le caratteristiche del luogo d‘origine. La filosofia che li contraddistingue è: coltivare il vitigno giusto nel posto giusto, dare valore e quindi trasmettere la zona di coltivazione.

Coltivano circa 6 ettari di terreno vinificando tre tipi di uve: Lagrein (25%), Pinot nero (70%) e Schiava (5%).

DESCRIZIONE VINO:

Vino dal colore rosso rubino, il Pinot Nero di Carlotto esprime al naso aromi di cuoio e frutti rossi, con note di vaniglia che contribuiscono a definire uno spettro olfattivo di ottima godibilità. In bocca è agile e voluminoso, caldo e succoso, con un finale gradevolmente lungo ed equilibrato.