Chablis 2018 Domaine Nathalie et Gilles Fèvre

20,00

Chablis prodotto da vitigni Chardonnay di 15/25 anni ubicati vicino al villaggio di Fontenay-près-chablis.

Il suolo calcareo unito a un attento ma non invasivo lavoro in cantina (vinificazione e affinamento su fecce fini per 10 mesi in acciaio inox) donano uno chablis fresco e fruttato, dotato di un eccellente sapidità.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: FRUTTATO

  • ABBINAMENTI: PIATTI DI PESCE

  • VITIGNI: CHARDONNAY 

  • GRADAZIONE ALC.: 13%

  • TEMPERATURA: 8-10°C

  • COLORE: GIALLO PAGLIERINO

DESCRIZIONE CANTINA:

Fontenay-pres-Chablis è un villaggio di poche migliaia di abitanti diviso da Chablis (capitale vitivinicola della zona e una delle patrie predilette dello Chardonnay), dal fiume Serein. La famiglia Fèvre è presente in zona sin dal lontano 1700. Fu il bisnonno dell’attuale proprietario a cominciare a credere che lo Chablis potesse diventare un grande vino bianco.

Oggi, i 40 ettari vitati di proprietà, tutti nelle immediate vicinanze aziendali, danno origine a circa 60.000 bottiglie annue. Le uve non ritenute all’altezza, vengono vendute. Questo permette un’accurata selezione, al fine di produrre vini estremamente tipici dall’uva e dai vigneti dai quali derivano. Gli autori di queste bottiglie sono Gilles e Nathalie Fèvre. Gilles si occupa prevalentemente delle vigne e Nathalie è l’enologo di casa.

Gli Chablis Nathalie et Gilles Fèvre, sono vini giocati soprattutto sulla mineralità e sul frutto tipico dello Chardonnay della zona. L’uso del legno è marginale, per non snaturare gli aromi primari dell’uva legati al terreno.

Vini di grande piacevolezza, complessi ed eleganti.

DESCRIZIONE VINO:

Nel calice si presenta con un brillante giallo paglierino; al naso, intense note fruttate che alludono a pesca gialla e agrumi si fondono con delicati aromi di erba da campo.

Al palato sprigiona un’eleganza sempre fruttata che contrasta nettamente con una vibrante acidità salina, bocca molto equilibrata e piena con un finale di media persistenza.