Isonzo DOC Friulano “Vigna Runc” Il Carpino 2019

15,00

Questo friulano de Il Carpino fa parte della linea “Vigna Runc” che comprende tutti vini freschi le cui uve provengono da vigneti giovani. La vinificazione avviene totalmente in recipienti di acciaio, per favorire il carattere più genuino ed immediato del vitigno, un vino che stupisce per versatilità e ricchezza gustativa.

 

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: FLOREALE

  • ABBINAMENTI: PIATTI DI PESCE

  • VITIGNI: FRIULANO

  • GRADAZIONE ALC.: 13%

  • TEMPERATURA: 10-12°C

  • COLORE: GIALLO PAGLIERINO

DESCRIZIONE CANTINA:

L’azienda agricola Il Carpino si trova a San Floriano del Collio, a ridosso del confine della Slovenia, in una terra particolarmente vocata per la coltivazione della vite. Nasce con il suo marchio e la sua prima etichetta nel 1987 grazie all’impegno di Franco Sosol e del suocero Silvano, successivamente mancato. Ora invece viene affiancato dalla moglie Anna e dai figli Naike e Manuel. Ma la storia ha inizio alla fine degli anni ’70 quando Silvano abbandona la sua attività di commerciante ortofrutticolo per dedicarsi alla campagna. Acquista qualche ettaro di terra e inizia a vinificare e a commercializzare il vino sfuso. Franco inizia ad aiutarlo nei ritagli di tempo a seguire la produzione, ma col tempo lascia il lavoro di elettrauto per dedicarsi totalmente alla vigna e alla cantina ed è allora che nasce Il Carpino.
Piano piano verranno acquistati degli altri appezzamenti di vigna fino ad arrivare agli attuali 17 ettari, 15 in proprietà e 2 in affitto.
L’impostazione di carattere familiare di cui l’azienda può vantarsi permette di controllare tutte le fasi del processo, dalla vinificazione alla commercializzazione del prodotto.

Come spesso amano ripetere si ritengono contadini, ed essere contadini oggi comporta una grande responsabilità perché significa essere testimoni ed interpreti del proprio territorio ma anche custodi del paesaggio.

DESCRIZIONE VINO:

Nel calice si presenta con un vivace giallo paglierino.

Al naso si sviluppano toni floreali uniti ad accenni fruttati, con sfumature balsamiche.

Al palato è di buon corpo, con una buona freschezza ed ottima acidità, sul finale esce una polpa fruttata molto piacevole.