Vitovska 2019 Rado Kocjancic

18,00

Direttamente da San Dorligo della Valle (TS) a due passi dal confine sloveno, Rado Kocjancic ha iniziato a produrre questa Vitovska dal gusto intenso e pieno.

Macerazione sulle bucce di un solo giorno, vinificazione e affinamento sui propri lieviti prima in acciaio e poi in legno, vino che esprime tutto il suo carattere con potenza e personalità.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: FRUTTA MATURA

  • ABBINAMENTI: PRIMI PIATTI DI PESCE

  • VITIGNI: VITOVSKA

  • GRADAZIONE ALC.: 12,5%

  • TEMPERATURA: 10-12°C

  • COLORE: GIALLO DORATO

DESCRIZIONE CANTINA:

La cantina di Rado Kocjančič si trova a San Dorligo della Valle, in provincia di Trieste, un piccolo comune che si trova a cavallo tra Italia e Slovenia, in un territorio molto particolare, che si divide tra l’Altopiano del Carso e l’Istria. Rado, dopo un’esperienza di sei mesi in un’azienda agricola estera, precisamente a San Francisco in California, torna in Italia, nel suo territorio, per riprendere il lavoro e la tradizione agricola lasciategli dai suoi avi, ossia quella della viticultura e dell’olivicoltura. Rado Kocjančič effettua una esperienza di un anno in due cantine nella regione del Collio friulano, per acquisire un ulteriore bagaglio culturale e di esperienze nel campo dell’enologia, dove diventa, tra le altre cose, anche un ufficiale assaggiatore di olio.

A cavallo degli anni 1999 e 2000 Rado, con l’aiuto del padre e del fratello, intraprende la coltivazione propria di vigneti e di olive, partendo da alcuni terreni di proprietà e da altri in affitto, arrivando ad impiantare, numericamente parlando, circa 15 mila viti e 600 ulivi (attualmente sono 1000); attualmente l’azienda agricola Kocjančič ha una produzione annuale di 15 mila bottiglie di vino DOC ed altre 2 mila di olio extravergine di oliva DOP.
Tra i vini bianchi Rado Kocjančič coltiva e produce varietà come la Malvasia Istriana, la Vitovska, entrambe DOC Carso, oppure il Moscato Giallo e la Brežanka, per quanto riguarda i vitigni a bacca bianca, mentre fra i rossi produce vini come il Refosco in purezza ed il Rosso, che è un uvaggio di uve Refosco, Merlot e Cabernet Sauvignon; entrambi vengono etichettati come DOC Carso.

Rado Kocjančič coltiva e produce varietà tipiche nei 5 ettari vitati di proprietà, una produzione meramente artigianale, fatta di una instaurazione di un legame diretto con le proprie terre, per interpretare le necessità delle viti in ogni periodo dell’anno.

DESCRIZIONE VINO:

Nel calice si rivela con un giallo oro pieno.

Al naso sentori fruttati (pera) si intrecciano con aromi floreali e balsamici che donano sensazioni minerali.

Al palato è avvolgente e pieno, la sapidità del sorso sferza il palato pulendolo e invogliando una beva veloce.