Alto Adige Gewürztraminer DOC “Nussbaumer” 2018 Cantina Tramin

27,00

Da uve situate a 400 m slm ecco a voi uno dei Gewurztraminer italiani più premiati in assoluto; figlio di una vinificazione tradizionale questo prodotto esegue una sosta in piccoli contenitori d’acciaio per poi riposare in bottiglia per circa 3 mesi, portando il periodo di affinamento complessivo ad un minimo di 14 mesi.

Nussbaumer è un prodotto pieno e ricco, ambasciatore del gewurztraminer italiano nel Mondo.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: FRUTTATO E SPEZIATO

  • ABBINAMENTI: PIATTI DI MARE

  • VITIGNI: GEWURZTRAMINER 

  • GRADAZIONE ALC.: 15%

  • TEMPERATURA: 9-12°C

  • COLORE: GIALLO PAGLIERINO A RIFLESSI DORATI

DESCRIZIONE CANTINA:

Cantina Tramin, la casa del Gewürztraminer, è nata nel 1898 da un piccolo progetto con poche famiglie avviato da Christian Schrott, nel 1971 Cantina Tramin si fonde con la storica Cantina Sociale di Egna, nata nel 1893.

Con l’arrivo in azienda dell’ enologo Willi Stürz, negli anni ‘90 si consolida l’inversione di tendenza verso la qualità e prende il via il progetto dei vini della Selezione, che oggi comprende Nussbaumer, Terminum, Unterebner, Stoan, Freisinger, Maglen, Urban e Loam: la massima espressione del nostro savoir-faire enologico e il risultato di una selezione dei nostri vigneti più pregiati. Da qui in avanti, tutta la produzione sarà orientata verso l’eccellenza. Nel 2010 è ultimato l’intervento di ristrutturazione della sede, un progetto curato dall’architetto Werner Tscholl, una struttura-scultura che diviene icona e simbolo di Termeno.

Oggi Tramin produce mediamente 1,9 milioni di bottiglie all’anno, destinate per il 70% al mercato nazionale, e per il restante 30% a quello estero. La creazione di vini che siano un’armoniosa espressione del nostro ambiente, rappresenta il principio guida di Cantina Tramin.

DESCRIZIONE VINO:

Nel calice si palesa con un carico giallo paglierino, riflessi dorati.  Al naso rileva un sorprendente caleidoscopio olfattivo di note fiorite di petali di rosa, fiori bianchi speziati come
giglio, ylang ylang, tiarè; note esotiche di frutta gialla matura, melone, mango, maracuja, buccia di limone; spezie aromatiche quali cannella, chiodi di garofano, noce moscata, zenzero, zafferano.

In bocca risulta corposo, profondo, speziato, succoso, intensa aromaticità e freschezza, mineralità spiccata che si accentua con l’invecchiamento, rendendolo ancor più seducente e dal finale estremamente persistente