Alto Adige Terlano Pinot Bianco DOC “Vorberg” 2015 Terlan

29,50

Alto Adige Terlano “Vorberg” della cantina Terlano proviene da uve pinot bianco in purezza, coltivate sull’ominimo vigneto “Vorberg”, in frazione di Monzoccolo, nella zona di Terlano. Vendemmia manuale, lenta fermentazione in botti di rovere grandi e affinamento per 12 mesi sui propri lieviti, sempre in botti di legno. Un grandissimo Pinot Bianco, capace di evolversi in cantina per decenni. Stupefacente.

Descrizione

Descrizione

  •  TIPO VINO: BIANCO

  • AROMA: COMPLESSO

  • ABBINAMENTI: FRUTTI DI MARE

  • VITIGNI: PINOT BIANCO

  • GRADAZIONE ALC.: 14%

  • TEMPERATURA: 12-14°C

  • COLORE: GIALLO PAGLIERINO

DESCRIZIONE CANTINA:

Una cantina che non ha bisogno di presentazioni, quella di Terlano, che da decenni rappresenta quanto di meglio l’Alto Adige è in grado di esprimere in termini di finezza e di longevità. Fondata nel 1893 nell’omonima località non lontana da Merano, la cantina Terlano è una delle cooperative di produttori più all’avanguardia non solo di tutto l’Alto Adige, ma anche di tutta la Penisola italiana, al punto da poter essere assunta come simbolo del più perfetto meccanismo di cooperazione in ambito vitivinicolo. I suoi 143 soci coltivano complessivamente 165 ettari di vigneti, pari a una produzione annua totale che supera abbondantemente il milione di bottiglie. Numeri da capogiro, che vanno di pari passo con i migliori vini della regione, bianchi e rossi, capaci puntualmente di mettere d’accordo come pochi altri pubblico e critica. Una strada, quella della qualità più assoluta, che i soci della Cantina di Terlano hanno intrapreso con convinzione nel corso dei decenni, e che è valsa loro fama e riconoscimenti sul mercato vinicolo italiano e internazionale.

DESCRIZIONE VINO:

Calice color giallo paglierino luminoso. Naso complesso e intenso difficile da scansionare: un bouquet di frutta fresca, secca e in confettura, richiami delicati di erbe aromatiche (salvia e rosmarino), rimandi di gelsomino e di affumicatura. Bocca con una texture incredibile: cremoso e morbido, mineralissimo e con una freschezza acida intatta. La trama di grafite e ardesia si staglia su uno sfondo di pera e mela, di ananas e arancia, con una nota voluttuosa fumé. Profilo di gran classe, pulito, understated, con una chiusura lunghissima, infinatamente emozionante. Un vino toccante, ammaliante.

Annata disponibile 2014